venerdì 1 novembre 2013

Monthly Recap #3: Ottobre

Rieccomi ad aprire il mese con la rubrica Monthly Recap, arrivata al terzo appuntamento, dove in un unico post si fa un breve riepilogo degli ultimi trenta giorni sul blog.
Partiamo dalle recensioni ottobrine, click sui link per leggerle:



P.S. Alla fine per il 31 non ho letto Racconti di Halloween ma un altro a tema, se siete curiosi andate sul mio profilo aNobii, aperto da qualche giorno. Aggiungetemi se ci siete!

Sugli altri post, ho preso coraggio e ho cercato di illustrare perchè spesso appaio chiusa e diffidente attraverso Il mio amore distrutto da un computer, ho annunciato il vincitore del giveaway di compleanno e ricordato che festeggiare Halloween con un gatto nero non porta sciagure.

  La citazione del mese:
 Troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le rocce t'insegneranno le cose che nessun maestro ti dirà.
-San Bernardo da Chiaravalle-

Non sono religiosa ma amen.

La canzone del mese:
Questa è la parte della rubrica che preferisco perchè tutti o quasi si aspettano successi da classifica ed io puntualmente smentisco! Il metal è la mia vita, il sottogenere black la pelle che indosso. E poi mi auguro sempre di riuscire a convertire qualcheduno...
Negli ultimi tempi mi sono un po' spostata sul black atmosferico, veniamo quindi agli Alda con la splendida ed evocativa Shadow of the mountain.


Ho cercato di tradurre il testo, ecco qui:

La paura ci avvolge, sparpagliando tutti i nostri ricordi
E siamo diventati la fame insaziabile
Avvolta intorno alle nostre radici

Noi non siamo che polvere
Noi non siamo che acqua
Vagando per questa terra devastata
All'ombra della montagna

Il film del mese:
E' un periodo di magra, niente cinema né videonoleggio che mi manca da matti. Soprattutto pochissima o nulla tv, che invece odio con tutta me stessa. Il film di ottobre arriva mio malgrado da rai movie, una lacuna così evidente non vuoi colmarla? Parlo di L'aereo più pazzo del mondo, che probabilmente perchè prodotto in America ha ottenuto il successo che conosciamo, cosa nota che se ad esempio noi giriamo pellicole simili il resto del mondo ci deride...
Trailer inglese per questo 'capolavoro':


Come sempre grazie dell'ascolto, buon novembre a tutti!

7 commenti:

  1. Buon novembre a te! La citazione mi piace da morire, me la segno!

    RispondiElimina
  2. Buon novembre Lumi, condividiamo il film che hai scelto perchè è spassoso da morire!
    Un abbraccio zamposo

    RispondiElimina
  3. Grazie per il testo della canzone che trovo molto adatto a novembre.
    Un abbraccio :)
    Xavier

    RispondiElimina
  4. Lumi ma sai che io AMO Ray Bradbury? Ho letto l'albero di Halloween, dove per me si respira un'atmosfera autenticamente halloweeniana, lo scorso anno... pungolata da questa mostra: http://rumoredifusa.blogspot.it/2012/10/la-zucca-nellorto-e-non-solo.html dove avevano esposto appunto un passo da questo libro... buona settimana!

    RispondiElimina
  5. ti ringrazio..sei gentile a chiedere di me..
    sto passando un periodaccio..a parte il peso..
    volevo parlarne sul blog..ma il mio pudore luttuoso è così intenso che mi blocco.
    e come dici tu..rimane il silenzio..
    vorrei trovare la forza per scrivere di questo periodo..
    grazie ancora

    RispondiElimina
  6. E' ad molto che voglio leggere "Le vergini suicide" ancora non ho letto ne il libro ne visto il film! Vedrò di rimediare, nel frattempo vado a dare un'occhiata alla recensione :D

    RispondiElimina
  7. Airplane! Da quanto tempo!!!
    Mi piace la canzone!
    In quest'ultimo periodo un mio amico mi ha fatto avvicinare al metal, però è il rock la mia musica! ;)
    Awww ma lo sai che ti adoro visto che non metti i successi da classifica! :3

    RispondiElimina