domenica 22 dicembre 2013

Christmas Book Tag

Rieccomi in abominevole ritardo causato dalla partenza anticipata della connessione per le vacanze di Natale, ma ancora in tempo per compilare il tag ideato da Lexie del blog 100% Booklover.
Non penso di scrivere altri post prima del 25 per cui con questo chiudo augurandovi un sereno Natale! ...e come al solito siete tutti taggati! Che cosa rispondete?

1- I tre libri sul Natale che preferisci.

Non sono un'amante di questo genere di storie, primo posto ovviamente per Canto di Natale che non stanca mai e piace a tutti, e a parte questo dico Gli arancini di Montalbano di Andrea Camilleri e Fuga dal Natale di John Grisham.

2- Un libro che regaleresti a Natale a qualcuno come primo approccio alla lettura.

Sopra il mare sotto la terra di Susan Cooper. Ogni singolo giorno è un'avventura per i più piccoli quindi perchè non provare a fargli amare i libri cominciando con un regalo del genere?

3- Un libro che vorresti leggere nel periodo natalizio.

Ho voglia di un libro cartaceo, sottile e non eccessivamente pesante, penso opterò per uno degli ultimi arrivati: La scuola della carne di Yukio Mishima. Qualcuno lo ha già letto?

4- Un libro che vorresti ricevere a Natale.


Da dove comincio? Deciso, dal primo per 'anzianità' sulla mia lista, vale a dire Elogio della quiete di Matsuo Bashō.

5- Un libro la cui copertina ti ricorda l'inverno.

Al centro dell'inverno di Marya Hornbacher (l'autrice di Sprecata, proprio lei). Una casetta di legno ricoperta di neve, dove all'interno ci si ritrova seduti davanti al caminetto stretti in maglioni di lana a sorseggiare cioccolata calda. Ho urgente bisogno di andare in Norvegia.

6- Il film di Natale che preferisci.


Forse il solo né troppo insulso né troppo palesemente per bambini, vale a dire l'unico che nel periodo natalizio non mi fa maledire l'invenzione del cinematografo è S.O.S. Fantasmi. Solitamente però i miei film di Natale sono d'animazione e quelli che mi riportano alle feste sono L'asinello - Un amico per Natale (è mai uscito in dvd?), Topolino e la magia del Natale, Buon anno con Winnie the Pooh e due piccole perle che non conosce nessuno ma che vale la pena scoprire come Seconda stella a sinistra e Babbo Natale e il tamburo magico.

4 commenti:

  1. Lumi decisa come sempre dalle idee chiare e concise...
    Io , al contrario divneto confusa e arruffata...
    Felicità per te , mia cara!

    RispondiElimina
  2. 'S.O.S Fantasmi' non lo avevo mai sentito nominare!

    RispondiElimina
  3. Ciao bella, anche io adoro SOS fantasmi e Il Bianco Natale di Topolino (soprattutto la parte col Canto di Natale), ma di questi libri... non so, io al momento sto iniziando "La moglie perfetta" di Ira Levin che col natale centra ben poco...
    Un abbraccio e auguri!

    RispondiElimina
  4. Ciao :) c'è un premio per te sul mio blog ;)

    RispondiElimina