domenica 1 dicembre 2013

Monthly Recap #4: Novembre

Monthly Recap è la rubrica che riepiloga gli avvenimenti degli ultimi trenta giorni sul blog.
In questo novembre ho iniziato ed accantonato un libro non appena si è creata l'occasione per leggere Colpa delle stelle in un gruppo di lettura, spero di poterlo riprendere anche se come era prevedibile ieri ne ho cominciato direttamente un terzo. Ho recensito soltanto due libri:



Ho parlato dell'iniziativa made in USA National UnFriend Day, ossia la giornata nazionale dell'eliminazione dei contatti inutili su facebook, e ricevuto il premio Liebster award. Non che mi sia impigrita d'improvviso, semplicemente al primo spot pubblicitario a sfondo natalizio che ho visto si è riaccesa la depressione. E' tutto normale, non sento le feste da circa cinque anni, che volete farci?

La citazione del mese:
I libri si offendono quando vengono dati in prestito, per questo spesso non ritornano.
-Oskar Kokoschka-

Trovata nel periodo di lettura di Se per un anno una lettrice. Chissà cosa ne penserebbe la Sankovitch, personalmente oltre ad avermi regalato un sorriso sono d'accordo con questa massima. Non riesco a separarmi da niente figuriamoci dai libri, che se tornano lo fanno con angoli piegati indelebilmente o con la copertina rovinata. Oramai tutti hanno il collegamento ad internet e se qualcuno vuole un libro da me gli passo l'ebook, a meno che non decida di dargli una copia cartacea in vista di Natale o compleanno.

La canzone del mese:
Cover 1, Originale 0. Gli Happy Days mi han sempre detto poco o niente e ci è voluta questa principessa delle ombre a farmeli apprezzare un po' di più. Anche se il brano originale in questo caso viene assolutamente battuto dalla cover, merito della sublime voce di Anastasia Nevica e di un arrangiamento più dolce e melanconico che fusi insieme han dato vita a un piccolo gioiello depressive. Ecco a voi la cover di Don't Go eseguita dai Bitter Reflections.


Please Don't Go,
Please Don't Go...
I thought you were everything,
I thought you were the one...
But once again I'm still blind,
By the fake mask of life.
Again I fell for its trap,
Again I fell for its lies...
And now you are leaving,
And I'm begging you to stay...
What we had was something special.
What's going on? It's getting hard 
to breathe. I'm torn open,
I'm on my knees, asking you 
to stay and not to leave.
Please Don't go,
Please Don't go...

Il film del mese:
Un altro capolavoro, questa volta del cinema. Chi ha incastrato Roger Rabbit? è stata la prima vhs a fare il suo ingresso in casa mia, e di conseguenza è uno dei film che durante l'infanzia ho visto di più in assoluto. Ma non mi stanca, assolutamente. Questo è il cartone animato con cui si apre il film, Roger non dà il meglio di sé sul lavoro a causa della conturbante moglie Jessica, che si vocifera lo tradisca.
Mi inquietava quando ero piccola, specialmente Baby Herman.


Farò uno sforzo per essere più presente in questo dicembre, vi auguro buon mese!

3 commenti:

  1. Che carina questa rubrica *-* quasi quasi la faccio anch'io sul mio blog :) anch'io questo mese ho abbandonato un libro, proprio non riusciva a piacermi. Pensavo fosse ben diverso, vabbe ogni tanto è normale prendere una cantonata ^-^.
    "Chi ha incastrato Roger Rabbit?" *_* mio cugino aveva la vhs, ogni volta che per qualche motivo eravamo a casa lo guardavamo sempre :3 quello e gli aristogatti *-* ogni tanto lo vedeva con noi anche mio nonno e adorava il vecchio avvocato che doveva redigere il testamento :D
    neanch'io sento molto il natale, da piccola era tutta un'altra cosa...

    RispondiElimina
  2. Quel film non l'ho mai visto...ma sembra così carino...

    RispondiElimina