lunedì 24 marzo 2014

Tag: Libri (e dintorni) dalla A alla Z

E rieccomi su queste care pagine, buon tardo pomeriggio! Oggi compilo questo tag trovato sul blog di Ilenia. Come sempre buona lettura, e se lo fate non dimenticate di lasciarmi il link perchè sono curiosa.


A
Autore con la A maiuscola (quello di cui hai letto più libri):
Letti non so, ma sono sicura sull'autore (autrice in questo caso) di cui possiedo più libri ed è Amélie Nothomb.

B
Bevo responsabilmente, mentre leggo:
Difficile se non impossibile che ci sia qualcosa di potabile intorno a me mentre leggo, al massimo una bottiglia d'acqua naturale.

C
Confesso di aver letto:
Degli stralci di Cento colpi di spazzola prima di andare a dormire e non contenta ho persino l'ebook nel dispositivo. Ho detto ebook, non mi sognerei mai di versare un solo euro per un simile aborto letterario.

D
Devo smettere di:
Accendere il computer se ho programmato di leggere perchè immancabilmente mi perdo e finisco col non prendere proprio in mano il libro. E di farmi tentare dai libri romance/erotici perchè magari trovo qualcosa nella trama che mi ispira. Le overdosi di sesso e struggimenti amorosi non fanno bene alla mia salute mentale, masochista che non sono altro.

E
E-reader o cartaceo:
Entrambi ma sono in un periodo di felice ritorno al cartaceo. Escono più soldi dal portafogli ma non ho problemi di batteria perennemente scarica.

F
Fangirl impenitente di:
Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino e tutti quei libri che trattano di argomenti 'carini' come droga e adolescenze difficili.

G
Genere preferito e che di solito non leggi:
Non ho un genere preferito, leggo tutto a prescindere anche se ho notato una predilezione per le autobiografie, meglio come dicevo se trattano di tematiche scomode come droga, vite al limite ecc. Non leggo gialli, harmony (ammesso che si possano considerare libri) e il thriller fine a se stesso, che nel mio caso deve obbligatoriamente essere misto ad altri generi.

H
Ho atteso a lungo per:
La notte e il giorno di Wally Lamb, fuori catalogo da secoli e acquistato da una ragazza su aNobii. Un immenso grazie alla nostra Serena per il consiglio!

I
In lettura al momento:
Ma come fa a far tutto? di Allison Pearson. Sembra davvero di rivedere Sarah Jessica Parker, attrice che mi piace parecchio, e se non ci sono intoppi conto di finirlo in brevissimo tempo.

L
Luogo preferito per leggere:
Letto o divano, l'importante è che non ci sia nessuna fonte di disturbo eccezion fatta per i gatti :3

M
Miglior prequel di sempre:
Non credo di averne mai letti.

N
Non vorrei mai leggere:
Vedi sopra, avevo giurato di non leggere mai Melissa P. e invece se ne sta comoda nel mio ebook! Comunque direi Susanna Tamaro (dopo aver saputo di Cuore di ciccia ho detto basta ancor prima di cominciare) e tutti quei libri trash propinatici da tv e giornalisti aspiranti scrittori (v. Bruno Vespa). E come dimenticare Marc Levy che stava per farmi abbandonare il mondo della lettura! Clicca qui

O
Once more (un libro che hai riletto tante volte, ma rileggeresti ancora):
Non rileggo mai volumi interi, semmai qualche capitolo. Messe così le cose ho letto, riletto e rileggerei ancora Noi, i ragazzi dello zoo di Berlino e La mia migliore amica di Anne-Sophie Brasme.

P
Perla nascosta (un libro che non ti aspettavi fosse così bello):
Odio ripetermi Colpa delle stelle di John Green, osannato da tutti ed inaspettatamente molto bello e gran consigliere di vita. La cosa strana sta nell'averlo consigliato a due ragazze e che non sia piaciuto a nessuna delle due(!)

Q
Questioni irrisolte (un libro che non sei riuscita a finire):
Mi spiace dirlo ma L'anima tra le aquile di Antonio Renna. Quando è passato a descrivere i regni non ce l'ho più fatta.

R
Rimpianti letterari (serie interrotte o libri perduti che non potrete finire di leggere):
Volevi dire libri abbandonati per pigrizia in attesa di 'tempi migliori', e qui abbiamo: Delfini di Banana Yoshimoto, Lo straniero di Albert Camus, Firmino di Sam Savage e Dannazione di Chuck Palahniuk.

S
Serie iniziate e mai finite:
Attualmente nessuna.

T
Tre dei tuoi antagonisti preferiti:
Non ho mai letto nemmeno Harry Potter, come faccio a rispondere? Il lupo dei Tre porcellini vale?

U
Un appuntamento con (personaggio di fantasia):
Augustus Waters!

V
Vorrei non aver letto:
Tutti i libri che per una ragione o per l'altra non ho digerito, a cominciare da Se solo fosse vero di Marc Levy e passando per Madame Bovary.

Z
Zanna avvelenata (quel finale che proprio non hai mandato giù):
Epistolario erotico tra due internauti sconosciuti di Manuela Minelli (QUI la mia recensione). Non era nemmeno un granchè come libro ma vederlo finire così... sarà che ho vissuto una storia di chat e non era esattamente il finale che mi aspettavo anzi.

17 commenti:

  1. Ok, devo andare per punti perché ho un bel po' di commenti!! :D

    C) Cento colpi di spazzola?? NOOOOOO! Insomma, in confronto 50 sfumature è quasi passabile! :DD
    H) Ommioddio ommioddio ommioddio!!!! *___* Mi rendi la persona più felice del mondo, quel libro è il CAPOLAVORO.. Devi assolutamente dirmi poi che ne pensi, io lo venero!! Ma sai che su anobii ho visto un'altra ragazza che ultimamente lo cercava?? Magari eri tu e si è chiuso il cerchio ahahaha! :D
    Io ne ho 4 copie :3 due in italiano e due in inglese eheheh :D
    I) Come lo stai trovando? *_*
    N) Marc Levy fa veramente schifo. Io ho letto "AMici miei, miei amori".. E a distanza di anni, devo ancora capirne il senso. Orrendo -_-
    R) Firmino è un altro di quei libri assurdi che non capisco come abbiano potuto tradurre qui in Italia ecome abbia fatto a vendere così tanto.. A me l'hanno addirittura regalato ._.

    *Oddio La notte e il giorno!!!!!*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. H) E lo sapevoooo :D grazie ancora! *.* cavolo 4 copie, sarà a causa tua che è fuori catalogo ahah comunque non ero io su aNobii, lo avevo aggiunto alla wishlist da tempo poi guardando chi lo aveva da scambiare ho trovato una ragazza che me l'ha venduto *.* 10 € non è male confronto ai 18 originali. E' un bel mattoncino ma voglio leggerlo assolutamente!!!
      I) Carino, non stupido come pensavo. Ogni tanto ci vuole una lettura leggera e non impegnativa
      N) Fa piacere sapere di non essere la sola che quando vede un libro di Marc Levy rabbrividisce dall'orrore D: Dio mio, mai più!
      R) Sarò di parte ma a me Firmino piaceva abbastanza, non volevo finirlo troppo presto allora l'ho direttamente accantonato O_O lo riprenderò un giorno (o forse no)

      Elimina
  2. troppo troppo carino questo tag :D voglio farlo anch'io prestissimo ^_^

    RispondiElimina
  3. Lumi XD sei stata coraggiosa a fare un tag di una tale lunghezza XD carinissimo davvero...ma che pazienza <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Coraggiosa addirittura? Dovevi vedere i test sulla personalità che facevo su msn xD chilometrici!

      Elimina
  4. Molto simpatico, interessante e anche intelligente questo tag! Se avessi tempo piacerebbe farlo anche a me... ma purtroppo prevedo di non averlo fino ad... agosto??? O_o Mi sento solo di spezzare una lancia per la Tamaro: "Luisito" non sarà un capolavoro, ma resta uno dei libri che ho regalato di più alle mie amiche (tutte amanti degli animali)... a me ha emozionato molto e per questo la Tamaro gode del mio rispetto letterario!

    RispondiElimina
  5. Anche io ce l'ho pronto, lo posterò prossimamente :D belle risposte! ^^

    RispondiElimina
  6. Guarda faccio prima a copiare il tag e prepararlo anche per me, perchè è davvero interessante. Io però bevo anche tè p tisane quando leggo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quando leggo non amo fare nient'altro, nemmeno bere. Al limite acqua, quando ho provveduto a portarmerla in camera, che non macchia nulla.
      Verrò a leggere il tuo allora ^^

      Elimina
  7. Belle le risposte... soprattutto per la lettera C :D

    RispondiElimina
  8. Vedo che la cosa del pc è una croce comune ahahha
    ps.: non conoscevo Amélie Nothomb!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, il pc in camera è come la trappola per i topi!
      La Nothomb scrive dei volumetti interessanti, per iniziare leggi Né di Eva né di Adamo se ti capita :)

      Elimina
  9. Interessante tag..
    Perfettamente d'accordo con te sul punto "D", succede anche a me.. ;)
    Per fortuna non ho mia letto Melissa P. invece la Nothomb l'avrei anche letta, ma finoro ho rinunciato perché i suoi libri costano troppo..
    E' strano sentire di libri che "non avresti voluto leggere", c'è una regola non scritta che permette al lettore di smettere di leggere un libro che non lì va a genio, io ho mollato "La Casa degli spiriti" di isabel Allende, non lo reggevo proprio e in generale i sudamericani non mi esaltano..

    RispondiElimina
  10. Lumi, avessi tempo mi metterei anche io a compilare questo tag, ma sono oberatissima di lavoro... però mi sono piaciute le tue risposte, abbiamo molti punti in comune!
    Un abbraccio
    Mary

    RispondiElimina
  11. Bel tag! Lo aggiungo ai 2 mila che devo fare xD
    Comunque io amo Ameliè Nothomb, il suo libro che preferisco è 'Acido Solforico' :)

    RispondiElimina
  12. Mi ha fatto ridere la tua risposta alla "D", perché ti capisco a pieno! Ogni volta accendo il pc e dico "beh, dai, guardo giusto le notifiche di facebook se no si accumulano"... poi, puntualmente, mi perdo!!! ARGH!
    Ho partecipato anche ioa questo giochino, ti lascio il link delle mie risposte, spero non ti dispiaccia: http://vitadici.blogspot.it/2014/09/i-libri-dalla-alla-z-tag-game.html
    Buona serata!

    RispondiElimina