mercoledì 23 aprile 2014

23 aprile: Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore


Si celebra oggi la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d'Autore, istituita dall'Unesco nel 1996 per promuovere la lettura (incoraggiando soprattutto le future leve alla scoperta di questo piccolo piacere della vita), la pubblicazione di libri e la protezione della proprietà intellettuale attraverso il copyright.
La data del 23 aprile è stata scelta perchè lo stesso giorno, nel 1616, perirono ben tre importanti scrittori: Miguel de Cervantes, William Shakespeare e Garcilaso Inca de la Vega. E sempre il 23 aprile ha visto la nascita di Maurice Druon, Vladimir Nabokov, Manuel Mejía Vallejo ed il nobel Halldór Laxness.
L'idea di dedicare una giornata al libro arriva dalla Catalogna, dove oggi ricorre la festa di San Giorgio, patrono di Barcellona, ed è usanza tra innamorati scambiare un libro per ogni rosa ricevuta. La tradizione è perdurata fino ai nostri giorni: molti librai sono soliti regalare una rosa a chiunque acquisti un libro il 23 aprile. Per questa commistione di cultura e religione, la giornata è anche conosciuta con il nome di Giornata del libro e delle rose.

6 commenti:

  1. Allora, cara mia, in Italia di rose se ne saranno regalate molto poche visto le deludenti statistiche sui lettori...
    Un abbraccio zamposo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, regalare un libro a un uomo è quasi sempre un sicuro insuccesso considerato quanto pochi leggono...

      Elimina
  2. E infatti ieri mi sono comprata un bell'ebook!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  3. Oh ma che cosa carina ♥ Purtroppo il mio libraio non è così romantico T_T

    RispondiElimina
  4. In ritardo ma ho aderito a questa bella iniziativa e ho regalato a mia mamma e a nonna Bea un libro e una rosa.
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  5. Non lo sapevo, ma è un'iniziativa davvero bella ^^

    RispondiElimina