domenica 11 maggio 2014

Tag: Cuore di mamma

Ciao a tutti! Non ho scusanti per la semi-assenza nel mio e nei vostri spazi, non è accaduto nulla e forse anche questo nulla ha contribuito perchè venissi letteralmente schiacciata dalla stanchezza. Oggi, trovando questo dolcissimo tag nel blog di Ilenia, non ho potuto fare a meno di rubarglielo. Sbagliando, non dico mai a mia madre di volerle bene, neppure il giorno che la celebra. Questo tag lo compilo quindi anche per sentirmi meno in colpa. Buona festa della mamma, alla mia e a tutte le madri del mondo.


La storia della buonanotte: qual era la storia che mamma ti leggeva per farti fare sogni tranquilli?
Mia mamma ha iniziato ora che avrei l'età per essere madre io a leggere ad alta voce qualche brano dai libri.

La ricetta che ti fa pensare alla tua mamma.
Ce ne sono diverse (come al solito, si mangia meglio a casa propria), vediamo un po', risotto radicchio e salsiccia (grazie Guerrino Maculan), pasta broccoli e gorgonzola e la sua epica pizza.

Quest'anno per la festa della mamma decidi di regalarle un libro: quale e perché?
Oltre alla cucina mia madre ama i lavori manuali e se avesse tempo sono sicura che da quelle pile di riviste di ricamo, maglia e uncinetto uscirebbero tante cose carine. Vado a colpo sicuro con i libri di cucina, degli altri hobby non credo nemmeno esistano dei libri, in lingua italiana almeno.

Saggezza materna: una frase che ti dice tua mamma e che secondo te è importante.
Di solito usa frasi che sentiva dire da sua madre e sua nonna prima ancora, un esempio è il proverbio (non so riportarlo in dialetto) "Se tutti gli uccelli conoscessero il grano, in Puglia non si mieterebbe". Indica una persona che non sa apprezzare qualcosa, più comunemente una portata di cibo.

Consiglio di figlia: un libro che hai letto tu e che, consigliato a tua madre, ha avuto successo.
Sicuramente L'uomo di ferro di Ted Hughes. Del poco che ci accomuna siamo entrambe estimatrici del cartone animato, la lettura del libro era un passaggio obbligato per tutte e due.

Consiglio di mamma: un libro che ha letto tua madre e che, consigliandolo a te, ha avuto successo.
Di quelli che ha provato a consigliarmi penso di non averne letto nessuno. Lei non legge romanzi ma libri self-help, giudicate voi...

Rapporto tra madre e figlio: consiglia un libro che ne parla.
Sono leggermente di parte ma mi coinvolgono di più le dolorose storie di rapporti mai nati come quelli tra potenziali madri e i loro bambini saliti al cielo prima della nascita. Di questi non posso che consigliare Nessuno sa di noi di Simona Sparaco (clicca qui per la recensione). Un pugno nello stomaco e una dichiarazione d'amore come solo una madre è capace. Ecco uno dei motivi per cui ho paura di avere dei figli: si può resistere a un amore più grande di quello per la propria vita?

Se fossi mamma (o se lo sei): qual è il libro che faresti leggere al tuo bambino entro la V elementare?
Boscodirovo di Jill Barklem (letto in classe in I elementare). Più in generale i classici per l'infanzia come Zanna Bianca, Matilde, Pinocchio, insomma mi piacerebbe leggesse libri che gli insegnino a crescere divertendosi, a dosi minuscole, quasi senza rendersene conto.

Un pensiero per la tua mamma.
Non sono affatto brava a scrivere di sentimenti, per cui vale quello che scrissi un anno fa per il suo 50° compleanno. Avrei voluto fare qualcosa di più ma è arrivato talmente in fretta che un post sul blog con i pensieri che spesso reprimo alla fine è venuto naturalmente e dieci volte meglio di un regalo da prendere e metter lì a raccogliere polvere. Stampai il mio amore per lei e glielo diedi. Ecco quindi a lei in primis e a voi: Auguri mamma.

Il tag è finito, è stato a tratti imbarazzante esternare quel che provo ma fin commovente prepararlo, se volete rubacchiarlo certamente non mi arrabbio. Alla prossima, spero a breve.

6 commenti:

  1. Bello questo tag...di certo è emotivamente impegnativo, però ci dà la possibilità di soffermarci a dedicare loro un po' di tempo e di pensieri, cosa che magari non facciamo, troppo presi da mille altre cose!
    Mi segno il titolo della Sparaco, mi piacciono i libri d'impatto...
    Un bacino!
    p.s. se hai tempo passa a leggere l'ultimo mio post della rubrica Poeticando ... c'è uno dei nostri poeti preferiti!! ;-)

    RispondiElimina
  2. Un gran bel tag tesoro, mi è piaciuto tantissimo!!! La frase di mia madre? Sii sempre te stessa, credo sia favolosa :-)
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Eccomi qui!! Grande che l'hai fatto, carinissime anche le tue risposte!

    RispondiElimina
  4. Ma che tag dolcissimo ^^ un piccolo modo per far sentire la mamma apprezzata ^^

    RispondiElimina
  5. bello questo tag <3 ormai lo farò il prossimo anno ç_ç

    RispondiElimina
  6. BELLO BELLO BELLO, un tag pieno di te, dei tuoi sentimenti e di voi insieme.
    Un abbraccio :)
    Xavier

    RispondiElimina