martedì 8 luglio 2014

Amare un'insicura

Non è lui che non ti ama, sei tu che non ti ami.
L'insicurezza non si cura con l'amore.
Accarezzati, accarezzalo, smetti di urlare, smetti di recriminare.
Amare un'insicura è difficile: lei non si va mai bene e pensa di non andar mai bene agli altri e pensa pensa pensa e quando le arrivi davanti la vedi tranquilla ma in realtà è già morta sette o otto volte, mentre ti aspettava.
Amare un'insicura vuol dire amare tanto, e allora abbraccialo, lui che è ancora lì nonostante te.
(Susanna Casciani)

8 commenti:

  1. Bellissime parole... C'è bisogno di un amore doppio, che sopperisca a quello che l'insicura/o non sono capaci di dare a sé stessi....ma la ricompensa poi è una rinascita! <3

    RispondiElimina
  2. Alt alt, amare una persona insicura per me è uno stillicidio: le si può stare vicino, ma è un errore pensare che l'amore possa far guarire questa persona.
    Deve prima di tutto curarsi da sola, imparare a lasciarsi alle spalle le insicurezze o finisce che la storia fra una persona sicura e una insicura diventa una storia fra due persone insicure e un fallimento.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Giusto, sbagliato... non possiamo dirlo. L'insicurezza a volte ti fa precipitare in un buco nero col rischio di trascinarci anche chi ti sta accanto e ti ama.
    Per amare un insicuro/a ci vuole oltre all'amore anche una grande forza, non bisogna mai avere cedimenti e incertezze, altrimenti è la fine!
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  4. bellissimo bellissimo bellissimo questo post <3 e lo dice un'insicura cronica :(

    RispondiElimina
  5. Bellissimo <3 soprattutto la prima frase :3

    RispondiElimina
  6. Ho i brividi, mi viene quasi da piangere

    RispondiElimina
  7. È splendida <3
    Le ultime due parole fanno venire davvero i brividi...

    RispondiElimina