martedì 2 giugno 2015

Monthly Recap #21: Maggio

Ciao a tutti! Ieri sono stata presa tutto il giorno, soprattutto dall'acquisto libresco ossessivo-compulsivo: a fine giornata in casa c'erano sei libri in più. Ho approfittato dello sconto del 20% sui tascabili Einaudi così ho comprato due libri di Murakami, incluso il celebratissimo Norwegian Wood. L'altro invece è Ritratti in jazz. Da quando ho letto Natura morta con custodia di sax (click QUI per la recensione) sono rimasta affascinata dal mondo jazz, musicalmente non lo conosco ma ho apprezzato le vite dei suoi personaggi chiave, quindi quando mi sono ritrovata questo volume sotto gli occhi non ho potuto lasciarlo lì. Anyway, mi spiace ma il resto del bottino vi sarà svelato nel prossimo Monthly Recap.
Per questo mese non dovrei neppure pubblicare il resoconto avendo scritto solo due post, lo faccio quindi esclusivamente per gli acquisti e le letture.

-Un mese di libri-

TBR del mese
Nessuno è come te | La memoria incancellabile dei sogni | La ragazza dei fiori morti | In uno specchio, in un enigma | Ti seguirò fuori dall'acqua | Raccontami di un giorno perfetto

Dopo una prima TBR disastrosa, a maggio sono riuscita a leggere tutti i titoli che mi ero prefissata! :D mi sono persino avanzati due giorni dove non sarei mai riuscita a leggere alcun romanzo così ho scelto una novella di Banana Yoshimoto, Viaggiatori nella notte. Il primo del mese avevo messo mano al 'residuo' di aprile, ossia Eleanor & Park (♥), per cui in maggio ho letto la bellezza di sette libri e una novella.
Non dico altro se non la lettura peggiore: Nessuno è come te di Laurie Halse Anderson. La stessa persona che ha scritto quella meraviglia intitolata Wintergirls, è riuscita con questo romanzo a distruggere tutto. È banale, noioso, trama trita e ritrita e scritto da cani... vi assicuro che se non era un ebook sarei stata tentata più volte nel corso della lettura di fermarmi e controllare il nome sulla copertina. Non può essere lei! No no no non ci credo! Adesso dove trarrò la forza per leggere Speak e Le emozioni difettose? ç_ç

Acquisti/in regalo/in prestito
La comunicazione animale a cura di Robert A. Hinde, con scritti di J. M. Cullen, W. H. Thorpe, R. J. Andrew ➜ aNobii
E intanto Vasco Rossi non sbaglia un disco di Eva Clesis
Lettera a un bambino mai nato di Oriana Fallaci. QUESTA edizione, ne cercavo appositamente una che non contenesse la prefazione di Lucia Annunziata. Pagato 3 €
Mai più la verità di Marco Bettini
Chelsea & James di Giuseppe Cozzo. Grazie per avermene spedito una copia
Sonderkommando Auschwitz di Shlomo Venezia
Storia di uno scoiattolo che voleva ricominciare a vivere. Come superare un trauma e rinascere di André Benoit, Lucie Pétrin
Ricerche sulla natura di Seneca
Piedi di cerva sulle alte vette. Viaggio a Dio attraverso il Cantico di Hannah Hurnard
Lucky di Alice Sebold
Prima di mezzanotte di Andrew Klavan
Le piume dell'uccellino di Ines Caminiti

In wishlist
Le ragazze del rock. 40 anni di rock femminile italiano di Jessica Dainese
Gesù beveva birra di Afonso Cruz
L'effetto Lucifero. Cattivi si diventa? di Philip G. Zimbardo
I vendigatti di Erika Marinoni
Oink! Un amore tutto rosa di Matt Whyman
Una piccola stella di John Ajvide Lindqvist ✓
La Legione Nera. Black metal e rock "satanico" di Cedric Cunningham
Latte di tigre di Stefanie de Velasco

Miglior lettura


Vi aspettavate Raccontami di un giorno perfetto vero? Anche lui mi è piaciuto molto ma questo nettamente lo supera. È la storia vera di un padre e i primi mesi del suo bimbo affetto dalla sindrome di Down. Inseribile sotto lo stesso genere di Lettera a un bambino mai nato e Nessuno sa di noi, è molto delicato e ricco di spunti su cui riflettere, lo consiglio.

Spazio note
Come si riconquista la voglia di scrivere? È più di un mese che mi interrogo se tenere fede al mio spirito e prendermi una pausa dal blog o proseguire zoppicando. Così vi preparo per tempo se un giorno incappate in un post di questo tipo.
Noi comunque ci risentiamo domani per il terzo appuntamento con la TBR Jar, state sereni che per il momento non mi è concesso scappare. Buon mese e buone letture!

4 commenti:

  1. "In uno specchio, in un enigma" è una delle mie prossime letture, adoro Jostein Gaarder <3 "Eleanor e Park" e "Raccontami di un giorno perfetto" invece mi incuriosiscono molto e vorrei comprarli quanto prima! Il celebratissimo "Norwegian wood" invece mi ha lasciato molto poco... Forse gli darò una seconda possibilità in futuro...

    RispondiElimina
  2. Io quando non ho voglia di scrivere nel blog aspetto che la "voglia" ritorni u.u
    ogni volta che penso che potrei prendermi una pausa, il giorno dopo mi vien voglia di scrivere xD

    RispondiElimina
  3. Grandee hai completato la TBR!!!
    Comunque non so, ma mi spiacerebbe se bloccassi il blog.

    RispondiElimina
  4. Ciao Lumi, questo mese sei stata davvero bravissima!! Io le mie TBR non le finisco proprio mai!!! Che peccato per la Anderson, ma ho letto sempre delle recensioni positive su Speak , se lo leggo ti farò sapere se ne vale la pena o no!!

    Per il blog fai come dice Giusy: aspetta che ti venga l'ispirazione e non stare troppo dietro al calendario, noi non scappiamo,e nemmeno ci offendiamo se non troviamo i post puntuali e frequenti come prima!! Ognuno ha i suoi tempi :*

    RispondiElimina