martedì 3 gennaio 2017

Monthly Recap #27: Dicembre

Con leggero ritardo auguri per un lieto 2017 a tutti i lettori! Il bisestile anno appena andatosene sembra esser stato funesto un po' per ciascuno di noi, personalmente non ho memoria di annate così... così vuote, futili, semplicemente brutte. Per cui ho salutato l'arrivo del 2017 con un gran senso di pace nel cuore, ci siamo, ce lo siamo lasciato alle spalle! Mi auguro che anche per voi sia valso lo stesso.
Come già visto in giro per i blog delle mie colleghe, intendo anche io fare un bilancio dell'anno concluso e parlarvi un po' circa i miei progetti futuri. Ma a questo vi rimando al post che vedrà la luce nei prossimi due-tre giorni e che al momento opportuno linkerò anche in questo.
Cosa poco ho combinato questo mese? Vediamolo insieme:

Recensioni
0

Tag
My Christmas Gifts

Altri post
A nonna Maria
Iniziativa: Sotto l'albero di Natale 3.0
Buoni propositi letterari per il 2017
Il meglio e il peggio del 2016
Wishlist da soddisfare preferibilmente entro il 31 dicembre 2017

-Un mese di libri-

È la volta dei libri, volendo tagliare il traguardo delle trenta letture (tantissimeeeee, non riesco a credere alla pena che hai fatto quest'anno!) ho scelto titoli più corti e al contempo ho accelerato i tempi di lettura. In dicembre quindi ho letto ben otto libri, di cui cinque cartacei. Li ho suddivisi in due blocchi o non ci sarebbero mai rientrati (o meglio, io non sono capace ad 'andare a capo').

Letti


Un dono speciale di nome Bob di James Bowen ★★★★
La vita secondo Banana di PP Wong ★★★½
Canto di Natale di Charles Dickens ★★★★★
Let It Snow. Innamorarsi sotto la neve di John Green, Maureen Johnson, Lauren Myracle ★½

Esaminando Let It Snow racconto per racconto i voti sarebbero:
Jubilee Express di Maureen Johnson ★★★
Un cheertastico miracolo di Natale di John Green ★
Il santo patrono dei maiali di Lauren Myracle ★★


La nostra bambina. 2006-2016: i primi 10 anni di una Coppa del Mondo con 23 papà di Fabio Cannavaro, Alessandro Alciato ★★★
La tigre di Joël Dicker ★★★½
Il dio dei sogni di Alexander McCall Smith ★★★½
Brown sugar. Poesie sull'eroina di Antonio Veneziani ★★★★

La nostra bambina è stato un regalo di Natale fatto a mio padre che una sera gli ho gentilmente rubacchiato per leggermelo in santa pace. Realtà vuole che abbia colto l'occasione per regalarglielo perchè la prima a volerlo leggere ero io xD Ora è sul comodino del ricevente, il che mi fa supporre lo stia leggendo

Miglior lettura


Non ha bisogno di presentazioni, finito anche nella classifica dei più belli dell'anno, QUI

Acquisti (i libri ricevuti in regalo sono tutti riuniti in QUESTA foto ^^)
Amadeus. Vita di Mozart di Claudio Casini
La valle dell'orsoI cani della peste di Richard Adams
Amori di carta. Frasi d'amore per i libri di Giovanni Bogani ➜ Amazon
Babbo Natale, ti scrivo... A Natale anche i gatti esprimono i loro desideri di Tim Glynne-Jones
Il lamento dell'oceano e Il cuore di Arlene di Victoria Francés
Drugs. Nove racconti italiani ➜ Ibs
101 alternative al suicidio di Kate Bornstein
La ragazza che non voleva crescere di Isabelle Caro

In wishlist
Effetti collaterali: morte. Le confessioni di un manager pentito delle grandi multinazionali del farmaco di John Virapen ✓
Contro la vivisezione di Lewis Carroll
Il gatto Murr di E.T.A. Hoffmann
Hard di Raffaëla Anderson
Il grande miao. Autobiografia di un gatto di Paul Gallico
La vita segreta degli alberi di Peter Wohlleben
Storia di un cane speciale di K.A. Nuzum
Il panettone non bastò. Scritti, racconti e fiabe natalizie di Dino Buzzati

TBR di gennaio
Sapete che non ho programmato nessuna lettura? Ho in mente di smaltire un po' di cartacei (pur avendo inaugurato l'anno con un ebook), ma come verrà verrà!

Sui social
Nell'ultimo mese Instagram subisce una tiepida ma molto gradita impennata di iscrizioni, mentre Twitter come al solito da ormai cinque lunghissimi anni vede alti e bassi, con utenti che defollowano non appena ricambi l'iscrizione. Mah, forse vogliono constatare che il profilo è attivo? Continuate a seguirmi!

Twitter
@ecoscandinavo
366 followers



Instagram
@skogenslumi
39 followers
Spazio note
Tutte o quasi nel prossimo post!
Buon mese e buon inizio d'anno a tutti quanti!

11 commenti:

  1. Bellissmo post e blog molto interessante, lo sto sfogliando tutto! Ti seguo!
    http://marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. Anche io nell'anno appena trascorso ho letto davvero pochissimo, ma ci sarà modo per recuperare ;) Ci sono così tanti libri nella mia libreria da leggere che "quasi" potrei sentirmi in colpa. Quasi.
    xoxo Connor

    RispondiElimina
  3. Let It Snow. Innamorarsi sotto la neve ho preso recentemente questo libro a un banchetto di un associazione....sai vendevano i libri a 1 euro l'uno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Preso esclusivamente perchè scontato del 15% e ulteriormente scontato di € 5 perchè ho utilizzato il regalo della Vodafone. Tornassi indietro prenderei un altro libro...

      Elimina
  4. Con twitter sono messa come te. Ultimamente non lo trovo più così utile come un tempo, ma sembra essere il social preferito dalle star e dagli scrittori, perciò per il momento non mollo!
    Canto di natale prima o poi lo leggerò ^^"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non è mai stato utile, anzi praticamente solo nell'ultimo anno la gente ha cominciato ad interessarsi a quello che scrivo/retweetto. E' incredibile come sia riuscito a sopravvivere!
      Sì, all'estero è Twitter ad andare per la maggiore, di conseguenza è molto utilizzato da star e personaggi dello spettacolo. Grazie a Twitter ho potuto avere un contatto con artisti, cantanti e scrittori, cosa che con Facebook il più delle volte resta solo un sogno... per cui non demordiamo! ;)
      Già non avrei mai pensato di dirlo, Canto di Natale è un intramontabile classico che prima o poi va letto!

      Elimina
  5. Molto bello 😍 il libro "Il canto di Natale"! Io non sono iscritta a Twitter, lo trovo anch'io poco utile... forse in futuro cambierò idea.😊

    RispondiElimina
  6. Ciao!
    Scusa se scrivo qua, ma non sapevo dove poterti scrivere.
    Volevo chiederti una cosa: sto creando sul mio blog una pagina dove inserire i banner dei blog che seguo, e mi piacerebbe aggiungere anche il tuo, se vuoi.

    RispondiElimina
  7. Ciao
    grazie mille per il regalo. Molto gradito.

    RispondiElimina